L’itinerario

Il Cammino di Ninco Nanco

7 giorni a piedi

2–10 agosto 2014

E’ un cammino a zig zag, su e giù, per vedere posti diversi, senza seguire una linea retta… come i briganti, che nel Vulture andavano su e giù, qui e là, senza sosta.

2 agosto = ritrovo a Melfi, visita al castello, presentazione del viaggio

3 agosto = Melfi (560 m) – Rapolla (luogo strage briganti) – Monte Vulture – Rionero in Vulture (670 m; patria di Carmine Crocco; museo del brigantaggio)

4 agosto = Rionero – Laghi Monticchio (abbazia di San Michele, nascondiglio dei briganti) – Calitri (621 m; Vinicio Capossela ha origini qui, e ha da poco prodotto il disco della Banda della Posta, complesso paesano di sposalizi)

5 agosto = Calitri –Serra del Prete – Rapone  (920 m; Locanda del Borgo)

6 agosto = Rapone – cascate Vatt’nier – San Fele – Pierno (o San Cataldo o Sant’Ilario)

7 agosto = Pierno (o San Cataldo o Sant’Ilario)  – Lagopesole (830 m; visita al castello e alle pitture rupestri di Tuppo li Sassi)

8 agosto = Lagopesole – Frusci (luogo dell’uccisione di Ninco Nanco) – Favale – Monte Caruso – Santuario del Carmine – Avigliano (870 m; patria di Ninco Nanco)

9 agosto = Avigliano – Cefalo – Porcile – Bosco Grande – Cerreta – Potenza (830 m)

10 agosto = da Potenza si ritorna in treno a Melfi (circa 1 ora).

ABBIAMO CAMMINATO CIRCA 20 CHILOMETRI AL GIORNO, PER UN TOTALE DI 140 KM A PIEDI

cdc_234x60_1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...